• Facebook
  • Twitter
  • YouTube

Imposta di Soggiorno nel Comune di Milano

Consultazione Archivi

Imposta di Soggiorno nel Comune di Milano

L’imposta di soggiorno nel Comune di Milano è stata istituita con la delibera n. 19 dell’11 giugno 2012 e, a partire dal 1 settembre 2012, è dovuta dai soggetti non residenti che soggiornano presso le strutture ricettive alberghiere ed extralberghiere del territorio.
I titolari delle aziende ricettive sono incaricati della riscossione.

Dal 1 gennaio 2018 sono in vigore le nuove tariffe previste per i soggiorni nelle strutture extra alberghiere:

  • Case per Ferie;
  • Case e appartamenti per vacanze (CAV);
  • Foresterie lombarde;
  • Locande;
  • Bed & Breakfast.

Rimangono invariate le tariffe per:

  • Ostelli per la gioventù;
  • Aziende ricettive all’aria aperta.


Tariffe in vigore 

CATEGORIA ALBERGHIERA o EXTRA ALBERGHIERA

TARIFFA

Alberghi 1*
RTA 2** 

€ 2,00

Alberghi 2**
RTA 3***

€ 3,00

Alberghi 3***
RTA 4****

€ 4,00

Alberghi 4****
Alberghi 5***** e 5L

€ 5,00

Strutture ricettive extra alberghiere (case e appartamenti per vacanze (CAV), case per ferie, foresterie lombarde, locande, bed & breakfast)

€ 3,00
Ostelli per la gioventù, aziende ricettive all'aria aperta, altre strutture ricettive extra alberghiere € 2,00